Articoli

Articoli.png

LA MARCIA SI FARA’, SENZA SE E SENZA MA!



Di fronte alle voci che preannunciano nuove ed inammissibili misure del governo, ulteriormente restrittive dei nostri diritti e libertà fondamentali garantiti dalla costituzione – tra cui quello di manifestazione – il Comitato organizzatore della Marcia della Liberazione rassicura ufficialmente tutti gli aderenti e i simpatizzanti che la nostra manifestazione, che ha già da tempo regolarmente ottenuto tutti i permessi di legge, si svolgerà in ogni caso.


La grande ampiezza di piazza San Giovanni garantisce lo svolgimento regolare di una manifestazione popolare.


Chiamando i cittadini alla partecipazione, ricordiamo il principio che Giuseppe Dossetti formalizzò in seno all’Assemblea Costituente il 21 novembre del 1946: «La resistenza individuale e collettiva agli atti dei poteri pubblici, che violino le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla presente Costituzione, è diritto e dovere di ogni cittadino».

Comitato organizzatore Marcia della Liberazione

3 visualizzazioni0 commenti