Articoli

Articoli.png

RECOVERY FUND: LA NUOVA TRUFFA EUROPA



L’unica vera alternativa è l’Italexit.

La nuova truffa europea si chiama Recovery fund. Secondo quel che ci raccontano, con il virus l’Europa sarebbe diventata buona, non più promotrice di tagli ed austerità, bensì portatrice di doni.

Peccato che sia una balla colossale.

Dall’Europa non arriveranno aiuti, ma solo prestiti da restituire e fondi che ci pagheremo largamente con nuove tasse.

Dopo aver usato per anni il debito come clava contro l’Italia, adesso a Bruxelles e Berlino ci vogliono più indebitati: l’importante è che lo siamo con loro. Sarà infatti con questi nuovi debiti del Recovery fund che ci stringeranno ancor meglio il cappio al collo.

C’era un’alternativa a questo disastro?

Sì, c’era: il debito non andava aumentato, andava invece monetizzato come hanno fatto tutti gli Stati più importanti. Piccolo particolare, poiché la Bce mai e poi mai avrebbe accettato di stampare moneta, né l’accetterà in futuro, l’unica strada percorribile era ed è quella della riconquista della sovranità monetaria, dell’uscita dall’euro e dall’Ue, di un’Italexit che prima avverrà e meglio sarà.

Per questo saremo in piazza il 10 ottobre: per uscire dalla gabbia europea e dal sistema dell’euro.

Post recenti

Mostra tutti
ItaliaTurritaSCONbianca_edited.png